MPC

Settore

Settore energia e navale

Applicazioni

Componenti di grandi dimensioni per il settore energia

Obiettivo del progetto

Versatilità e minimo numero di piazzamenti del pezzo

Soluzione del progetto

Fresatrice-alesatrice a montante mobile SORALUCE FXR-16000:

  • Corsa verticale da 7000 mm, che permette la lavorazione di pezzi di grandi dimensioni in un unico set-up
  • Configurazione multitasking: operazioni di fresatura, alesatura, tornitura e barenatura nella stessa macchina, in un unico set-up
  • Macchina equipaggiata con diverse teste per effettuare differenti lavorazioni: testa ortogonale 1o x 1o, testa in continuo 0,001o x 0;001o, mandrino modulare, testa angolare di potenza con asse C, testa angolare prolungata con asse C, testa radiale, irrigiditore canotto
  • Macchina equipaggiata con testa D’Andrea mod. UT8-1000
  • Tecnologie avanzate di SORALUCE: Sistema Ram Balance e Mandrino Modulare Estraibile, entrambi brevettati, che permettono i massimi livelli di precisione e versatilità
  • Tavola rototraslante ad elevata capacità, 5000 x 5000 mm, corsa trasversale da 3500 mm con una portata di 150 ton
  • Sistema di cambio teste automatico con magazzino per 7 teste
  • Sistema automatico di cambio utensili con magazzino a 120 posti 
  • Risolve il problema della possibile forza centrifuga durante le operazioni di tornitura, già che il pezzo, a differenza di quando viene posto in un tornio, resta fisso e non subisce potenziali deformazioni dovute alla sua geometria.

Utilizzando la nuova fresatrice-alesatrice di SORALUCE, abbiamo ridotto il tempo di atrezzaggio del 20%, che si traduce in un grande vantaggio per noi in termini di produttività e competitività.

Claudio Cervo
CEO e Proprietario
M.P.C

Immagini